Specializzazione

Mastopessi e Mastopessi con AutoprotesI

Anestesia : generale
Degenza : 1,2 notte

Ho di fronte una paziente che ha un seno sceso ed allungato  ma con volume ben rappresentato e non vuole le protesi ( anche se in questo caso non sono propriamente indicate). A questo punto le consiglio l’intervento di mastopessia (sollevamento) – intervento di chirurgia del seno  che consiste nell’utilizzare il tessuto della sua mammella per dare volume al seno dopo la rimozione della pelle in eccesso.
Questo intervento può essere valorizzato ulteriormente quando il caso lo permette dall’autoprotesi cioè utilizzare una parte del tessuto ghiandolare come se fosse una protesi ( ma è sempre tessuto della paziente) al fine di dare ulteriore proiezione al cono mammario.
A questo punto dopo l’esame obiettivo devo affrontare quale tecniche chirurgica   (cicatrici periareolare, periareolare e verticale, a T invertita) risulta adatta al caso .
Una volta concordato con la paziente le caratteristiche dell’intervento,le possibili complicanze, le prescrivo gli esami ematici e strumentali ( ecografia/ mammografia, ECG) necessari per essere idonei.

Il mio approccio alla  mastopessi ( sollevamento seno)

Penso che nessuno sia felice di avere cicatrici a livello mammario ma nei casi che rientrano nel quadro di mastopessia ciò risulta inevitabile. In base alla mia esperienza nella maggior parte dei casi le cicatrici all’inizio evidenti se opportunamente trattate diventano delle piccole linee bianche.

Consiglio di seguire la terapia per il trattamento degli esiti cicatriziali( massaggio, fotoprotezione, cerotto in carta, lamina in silicone, etc.) che se ben eseguita dà ottimi risultati.

Ricordatevi sempre che quando vedete una foto sul calendario di un personaggio famoso che ha fatto il vostro stesso intervento e non si vede nulla ( cicatrici) è perché con il computer si fanno miracoli!!
Ritengo che questo intervento dia soddisfazioni alle pazienti ma anche a noi chirurghi perché il risultato estetico e frutto di una fine progettazione dell’intervento.

Img-Prima-Dopo-MASTOPESSI-MASTOPESSI-CON-AUTOPROTESI-02
Img-Prima-Dopo-MASTOPESSI-MASTOPESSI-CON-AUTOPROTESI-03
Img-Prima-Dopo-MASTOPESSI-MASTOPESSI-CON-AUTOPROTESI-04
Img-Prima-Dopo-MASTOPESSI-MASTOPESSI-CON-AUTOPROTESI-01
Prima-Dopo-Mastopessi-senza-protesi
Telefono
Whatsapp
Email