Dott. Di Leo chirurgo plastico ed estetico
 

Chirurgia genitali: come curare l’invecchiamento genitale.

Cos’è l’invecchiamento genitale

Come le altre parti del corpo, anche i genitali sono soggetti a invecchiamento. Tramite trattamenti medici, trattamenti laser o interventi di Chirurgia genitali è possibile risolvere i problemi legati all’invecchiamento genitale.
Non si tratta di soluzioni legate alla risoluzione di problemi meramente estetici, come ad esempio la diminuzione del volume di piccole labbra troppo sporgenti, ma di trattamenti o interventi per ridare turgore, elasticità e idratazione a una zona del corpo che, al pari delle altre, risente dell’invecchiamento.

Le cause dell’invecchiamento genitale

I cambiamenti che portano all’invecchiamento genitale si acuiscono in prossimità della menopausa, solitamente dai quarantacinque anni in poi, e dipendono sostanzialmente da una riduzione drastica degli ormoni estrogeni abbinata a un invecchiamento fisiologico. La riduzione ormonale accelera il processo di invecchiamento e di conseguenza i tessuti degli organi genitali esterni perdono velocemente fibre collagene ed elastiche, la mucosa vaginale si lascia andare e si verifica un fenomeno ipertrofico della muscolatura striata.

I trattamenti per superare l’invecchiamento genitale

Trattamento con acido ialuronico per risolvere l’invecchiamento genitale.

E’ un trattamento  per superare l‘invecchiamento genitale in grado di risolvere sia i problemi di ipotrofia delle grandi labbra, sia di idratazione ed elasticità. Il volume perso sarà ripristinato grazie all’iniezione di filler a base di acido ialuronico monobasico, crosslinkato per poter rimanere il più a lungo possibile nella zona iniettata. Per superare e contrastare l’invecchiamento fisiologico si consiglia inoltre l’infiltrazione di sostanze biostimolanti.

Trattamenti laser per combattere l’invecchiamento genitale.

Per combattere l’invecchiamento genitale è possibile ricorrere a trattamenti laser. Utilizzando laser a basse potenze, è possibile stimolare il rinnovamento cutaneo favorendo la produzione endogena di collagene ed elastina, prodotti direttamente dalla cute dello stesso paziente. A seguito del trattamento avremo un miglioramento delle funzionalità dell’area trattata e un ripristino del corretto equilibrio trofico della mucosa vaginale.

Chirurgia genitali: curare invecchiamento genitale

La chirurgia dei genitali consiste in una serie di operazioni di lifting  (sollevamento), rimozione della pelle in eccesso, o liposcultura, tramite i quali sarà possibile correggere tutti gli inestetismi derivanti ad esempio da una gravidanza o dal normale invecchiamento dei tessuti.
Per avere delle informazioni precise su interventi di chirurgia ai genitali, si consiglia una visita specialistica per valutare le tecniche chirurgiche più idonee a superare il problema.

Categorie: Chirurgia Estetica

Condividi su:

  • Share on Facebook
  • Share on Twitter
  • Share on Google+